martedì 8 marzo 2016

Cestini di piadina con trevisana pomodori e primosale siciliano

Passano i giorni, le ore, il dolore non cambia, ma fa posto alla rassegnazione.
Sono gia 9 giorni, direte, cosi pochi? Per me interminabili ma cerco di terenermi occupata come posso anche se in molte situazioni il corpo è in un luogo ma la mente altrove.
Tra pochi giorni sarà anche il mio compleanno e non era certo questo il modo in cui avrei voluto festeggiarlo anche se c'è chi continua a dirmi che invece questo è il regalo più grande che potessi farmi.
Magari tra qualche tempo lo penserò anche io, per ora penso che vorrei placare questo dolore.
Anche il blog ne risente. Cucino poco e con scarsa fantasia. Fortunatamente ogni tanto qualche amica si invita per tenermi compagnia e riaccende la mia voglia di fornelli.
 





Sapete tutti della mia passione per gli antipastini.
Ho preparato cosi questi cestini. La base è una piadina.
A parte ho scottato la trevisana ed i pomodorini, li ho insaporiti e distribuiti negli stampi.
Aggiunto il primosale Siciliano al pepe nero, ed un pezzettino di mozzarella.
Infornato per una quindicina di minuti e gustato caldo e filante.

6 commenti:

  1. Un antipasto sfizioso e tanto gustoso !

    RispondiElimina
  2. ... sono tornata indietro a rileggere i post.. dalle tue parole ho pensato al peggio.. .. ... ho pensato: no.. no .. le è successo quello che è successo a me.. (ho perso mio marito, una malattia bastarda) ed invece no, per fortuna, ho tirato un sospiro di sollievo per te. Non credo che ora tu starai meglio pensando a chi sta peggio, ci si è lasciato non per scelta, dopo aver visto e vissuto l'inferno, chi non può più sentirsi o vedersi, annusarsi, nemmeno per caso o per sbaglio.. ma credimi che non voglio sminuire il tuo dolore ma credimi di nuovo se ti dico che invece dovresti. Sentirti meglio intendo. E ricomincia a cucinare. Per te. Un abbraccio

    RispondiElimina
  3. Tesoro ho l'acquolina in bocca...quel primosale siciliano deve essere uno spettacolo!
    Buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è partito il messaggio senza finirlo... Daì, poco alla volta, passi di bimbo e vedrai che starai meglio.
      Ti abbraccio

      Elimina
  4. Ciao Paola spero che quanto prima possa lasciarti tutto alle spalle e che la vita possa tornare a sorriderti,te lo auguro con tutto il cuore:)).
    Complimenti per questo sfiziosissimo e godurioso antipasto,troppo gustoso e invitante,bravissima:))
    Un bacione:))
    Rosy

    RispondiElimina
  5. interessante ;)di sicuro lo ripropongo, grazie
    ti seguo anche io

    RispondiElimina