giovedì 17 dicembre 2015

Alberello di carta

L'avrete capito, non mi diverto solo tra i fornelli, ma con tutto ciò di creativo possa trovare, sopratutto se ci si puo sporcare a dovere.
Ogni anno in ufficio c'è la gara all'alberello "fai-da-te" piu originale. Devo dire che la vittoria da anni è sempre degli stessi che utilizzano materiali di riciclo aziendali, anche materiale di produzione, dai fili elettrici, ai metalli di ultima generazione.
Con loro ormai neppure mi metto in competizione, fanno gruppo, e bisogna dirla tutta, sono troppo avanti.
Saldatori, tenaglie e officina non sono ancora il mio regno. Preferisco colla e forbici per ora.
Questo è il mio alberello, non sarà originalissimo ma a me piace molto.
 Il procedimento è semplice...
Preparare un cono di cartoncino di circa 20 cm di altezza.
Tagliare striscie di carta colorata da circa 14 cm.

 Piegare in due le striscioline incollando le estremità.




Incollare le striscie lungo l'albero (suddividere in precedenza l'area in circa cinque parti)



 E quando si è bei pieni di colla su dita, maglia e capelli, allora vorrà dire che il lavoro è finito.


5 commenti:

  1. Complimenti, ti è venuto molto bene e lo trovo molto originale!!!
    Baci

    RispondiElimina
  2. Ma che originale..e che bello l'effetto finale!!! :-D buon week-end!

    RispondiElimina