martedì 24 maggio 2016

Torta persiana dell'Amore per Re-Cake 2.0

Come tutti i mesi si gioca con Re-Cake.
Questo mese ricetta impegnativa ma davvero stimolante. Sarà che a breve qui vicino inizia anche il Festival dell'Oriente, ma questa meravigliosa torta Persiana mi ha subito affascinato.
Ieri sera, era la sera giusta..finita la palestra, cena dalla mamma al volo, casa tutta mia.
Primo step, rubare le rose al vicino :-)
Il mio vicino ha piante di rose da invidia, quindi esco, attraverso la strada munita di forbicione e sfodero il mio miglior sorriso. 
Obiettivo ottenuto, preso tutte le rose che volevo e me ne son tornata a casa soddisfatta.
Step due, Acqua di Rose.
Ho optato per la versione veloce, quindi, sobbollitura acqua e raffreddamento in vaso.
A questo punto sono partita con l'impasto...meraviglioso, colori, profumi..un'incanto.
C'è scappata, durante la cottura, anche il riposino sul divano con le gatte....meglio di cosi....










http://re-cake.blogspot.it/
Riporto qui la ricetta presa paro paro dal Blog Re-Cake

INGREDIENTI:  
Per la torta:
250 ml di Yogurt naturale
1 cucchiaino di Lievito per Dolci
6 Uova
220 g di Zucchero di Canna
150 g di Farina di Mandorle
150 g Semolino
6 bacche di Cardamomo
60 g di Pistacchi Tritati
1 pizzico di Zafferano
2 Cucchiai di Acqua di Rose
100 ml di Latte di Mandorla
La Buccia grattugiata di 1 Limone o un'Arancia


Per lo Sciroppo:
Succo e Scorza di 1 Limone o un'Arancia
125 ml di Acqua
125 g di Zucchero di Canna
2 Cucchiai di Acqua di Rose



PROCEDIMENTO:
  Prericaldare il forno a 180 °C

Nel mortaio schiacciare i semi delle bacche di cardamomo; in una tazza aggiungere i fili di zafferano al latte e scaldare qualche minuto nel microonde.

 In un'altra ciotola sbattere le uova e lo zucchero fino ad ottenere una crema densa, unire lo yogurt, la farina di mandorle, il semolino e il lievito, quindi aggiungere il cardamomo macinato, la scorza di arancia o di limone e i pistacchi tritati; aggiungere l'acqua di rose al composto di latte e zafferano e aggiungere all'impasto di
uova, amalgamare bene.

Rivestire con la carta forno una tortiera di 24 cm di diametro e versare l'impasto, livellare ed infornare, cuocere per circa 45 minuti, fare la prova stecchino.
Sosta divano :-)

Mentre la torta cuoce preparare lo sciroppo, mettere tutti gli ingredienti in un tegame e portare ad ebollizione, far sobbollire fino a quando non si sarà addensata, ci vorranno circa 5 minuti.

Quando la torta sarà cotta, sfornare e con un pennello distribuire lo sciroppo sulla suoerficie, decirare con petali di rosa e pistacchi tritati.
 

Assaggiata subito...buonissima...assaggiata il giorno dopo...da urlo!! 

21 commenti:

  1. Che bella torta un tripudio di rose, complimenti. Un saluto Fabiola

    RispondiElimina
  2. Che ricetta sontuosa!!! Magnifica e sicuramente molto originale nel gusto.Brava che ti sei lanciata nell'esperimento...che è davvero da considerarsi riuscito!!! Baci!

    RispondiElimina
  3. Wow la fetta è da svenimento e tutto il resto allegro, spensierato e appassionato... Che torta dell'Amore sarebbe se no? Bravissima! A presto, Elena

    RispondiElimina
  4. Questa torta deve essere fantastica, missà che te la copio.
    Ah sì il festival dell'oriente, la città è tappezzata di cartelloni, mi domando se ne valga la pena andarci.
    Tu ci andrai?
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Manu si ne vale la pena, anche solo per assaggiare piatti nuovi e comprare spezie:-)Io un giro lo faccio, devo solo decidere quando...
      copia copia non te ne pentirai ahah

      Elimina
    2. Grazie per la dritta!
      Buona serata

      Elimina
  5. che meravigliosa torta,di sicuro buonissima!! Complimenti a te x averla proposta!!

    RispondiElimina
  6. una torta meravigliosa!
    se passi da me ho un premio per te :-)

    RispondiElimina
  7. E' meravigliosa questa torta! proprio invitante!!! Ciao siamo Mirta e Patata e ci siamo unite al tuo meraviglioso blog! che spettacolo di ricette buone e gustose! Complimenti ti mandiamo un abbraccio a presto
    Mirta e Patata

    RispondiElimina
  8. Buonissima e coreografica la tua torta... e poi io vado matta per il pistacchio!!! :)

    RispondiElimina
  9. Favolosa! Davvero vero amore! Complimenti!

    RispondiElimina
  10. adoro i pistacchi e questa golosa torta crea dipendenza!!!

    RispondiElimina
  11. Che beeeellaaaa...e immagino i profumi. Bellissimi anche i colori dell'insieme, e quella fetta... andrebbe proprio assaggiata ^_^

    RispondiElimina
  12. Come si può non restare incantata da questa stupenda presentazione..ancora maggiormente assaporandone il gusto...
    Stupenda amica mia, gatti compresi!
    Bacio della buona notte!

    RispondiElimina
  13. Oltre che di bell'aspetto è anche molto golosa. Complimenti.

    RispondiElimina
  14. Grazie per aver giocato con noi <3

    RispondiElimina
  15. è un dolce molto raffinato non facile da realizzare cosi bene , brava

    RispondiElimina
  16. Ma è stupenda!!! Anch'io ho appena pubblicato un post...diciamo fioroso! Mi sa che ci piacciono le stesse cose! :-)
    unospicchiodimelone!

    RispondiElimina
  17. Ciao! Sono arrivata qui grazie al Link Party di La Cuochetta, felice di conoscerti e di seguirti. A presto! La torta è uno spettacolo, bravissima!!
    Sy
    Inartesy

    RispondiElimina