mercoledì 28 dicembre 2011

Panettone farcito alla frutta


Ed il primo giro di feste è terminato...
Giusto una pausa per smaltire tutto quello che si è mangiato in questi pochi giorni, e si riparte con le tavole imbadite per festeggiare il nuovo anno.
Rotolando sono arrivata quindi al computer per poter pubblicare la ricetta del Panettone farcito, preparato per NAtale. Piatto veloce, scenografico e molto buono. La frutta all'interno lo rende fresco e piacevole come fine pasto. Molto piu, secondo me, del classico panettone con crema al mascarpone.
Munitevi di un panettone largo e basso.
Tagliate il fondo a circa due cm, praticate un cerchio interno a circa due cm dal bordo, fino a toccare con la punta del coltello, il fondo (o meglio la cupola) del panettone.
Se ne ricava un disco di panettone che tagliato da origine a circa tre dischi da utilizzare come divisori nella composizione del dolce.

.
A questo punto si parte con gli strati,uno di crema pasticcera, uno di frutta nera (mirtilli e more), un disco di panettone.
Uno strato di crema, uno di frutta rossa (fragole) un disco di panettone. Uno strato di crema, uno di frutta gialla (mango) ed il fondo tagliato in precedenza a chiudere il tutto.
Si lascia per un po capovolto in frigorifero, in modo che la crema solidifichi, si rigira e decora ed è pronto.
Se la crema pasticcera è piuttosto liquida, si puo aggiungere, prima che raffreddi, dell'agar o della colla di pesce in modo che al taglio non coli.

4 commenti:

  1. LE Tue ricette sono sempre eccezionali. Ti auguro che nel 2012andiate in INDIA a prendere i vostri tesori.

    RispondiElimina
  2. Sandra cara..io ti auguro che il 2012 ti riservi qualche gioia inaspettata...un abbraccio grande

    RispondiElimina